10100-img-spuntiwe.jpg

Cosa ti piacerebbe fare?

suggerisci un evento

Salgari il viaggio continua...

Dal 28 Settembre 2017

Al 18 Febbraio 2018
  • DoveBorgo Medioevale
  • IndirizzoViale Virgilio 107
  • CittàParco Del Valentino,
  • OrariTutto il giorno
  • Telefono+39 0114431701

Descrizione

Emilio Salgari torna a essere protagonista della nostra città grazie a una mostra realizzata in collaborazione con la Fondazione Tancredi di Barolo - MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia) e allestita al Borgo Medievale dal 28 settembre 2017 al 18 febbraio 2018.

Da un lato l’esposizione intende evidenziare i legami fra lo scrittore veronese e Torino, dove visse tra il 1893 e il 1911, presentando una rassegna delle principali opere pubblicate dagli editori Speirani e Paravia tra il 1894 e il 1904: racconti di viaggio e d’avventura, storie naturalistiche e ambientazioni nei paesi del nord ma anche traduzioni di romanzi francesi, attività che Salgari abbandonò poi completamente.

Parallelamente la mostra documenta il successo e la popolarità dell’opera salgariana attraverso una selezione di titoli emblematici, che evidenziano come le avventure del “Capitano” siano diventate nel tempo oggetto di traduzioni e di innumerevoli adattamenti, trasposizioni e passaggi negli altri media. Al di là dei numerosi film esplicitamente tratti dai suoi romanzi, fin da inizio Novecento i personaggi e le ambientazioni salgariane diventano fonte d’ispirazione per il cinema: è il caso, ad esempio, di “Cabiria”, il capolavoro del 1914 di Giovanni Pastrone che si ispirò a “Cartagine in fiamme”; ancora per la TV e il cinema sono esposti materiali inerenti alle trasposizioni degli anni ’70 di “Sandokan” e de “Il Corsaro Nero”, che a loro volta hanno dato vita a un ricchissimo merchandising con la produzione di dischi, giochi in scatola e gadget di vario tipo, contribuendo ulteriormente a diffonderne la popolarità anche all’estero.

Sono presenti poi versioni parodiche e satiriche - tra cui un numero interamente dedicato a Salgari della rivista umoristica “Il Travaso” del 1951 e materiali legati a “Giovanna, la nonna del Corsaro Nero”, sceneggiato televisivo RAI degli anni ’60 -, rare edizioni del primo Novecento, disegni originali, giochi, locandine, manifesti e alcuni preziosi manoscritti.
  • PrezzoEvento Gratuito
Salgari il viaggio continua...